Marche in festa

Sagre, Fiere, Feste ed Eventi della regione Marche


| Altri
  

La storia grottesca di un paziente qualunque

Monologo tragicomico di vita vera



Pubblicato il 26/03/2016
Letture: 904
- Commenti: 0
Questo è un approfondimento di:
La storia grottesca di un paziente qualunque

Presentazione spettacolo dell'autore Alfredo Barbizzi. 

 “Il monologo teatrale “La storia grottesca di un paziente qualunque” nasce dalla vera storia dell’autore come paziente, e viaggia in sinergia con il libro omonimo. In esso sono stati citati alcuni aneddoti vissuti durante la lunga malattia.
Quest’opera teatrale, nella sua unicità di linguaggio, nei suoi tempi a volte non tipicamente teatrali, nel suo universo di dolore, di grottesca ironia, di sarcasmo, vuole mandare un messaggio di come può essere la vita di un paziente terminale, che da un istante all’altro viene proiettato in un universo di paure e di confusione, dove l’unica certezza è il suo respiro. Ma vuole essere anche una denuncia aperta e non polemica su come il corpo medico e paramedico, se non istituzionale, si confronta con il paziente.
Si mettono in evidenza le emozioni e le sensazioni emerse in alcuni tipi di esami, con il ritmo incalzante nel quale devono essere fatti e di come il paziente può viverli.
Il monologo si sofferma sul difficile e travagliato cammino verso la salvezza, alla ricerca della struttura e della cura che possano garantire un minimo di speranza e su come il paziente si aggrappa a questa speranza pur non conoscendone il volto.
Un percorso psicologico di una entità persona, che da maschile razionale e distaccata, si trasforma lentamente, addolcendosi fino al punto di toccare l’universo femminile. Solo allora si unifica e tira le somme.
Ne esce una ultima parte avvolgente come le mani di una madre, nella quale si possono cogliere spunti importanti e universali.
Il monologo è rivolto al cittadino qualunque, alle istituzioni pubbliche, alle associazioni di categoria, alle associazioni che operano nel sociale.”
 
 
Alfredo Barbizzi

 Recensione spettacolo di Martina Oddi

Alfredo Barbizzi racconta con le parole di Cristiana Castelli le grottesche vicissitudini che lo accompagnano durante la drammatica esperienza che lo porta a vivere una terribile malattia come un caso ridicolo del destino. Non è solo l’umiliazione di visite mediche indiscrete e crude. Non è solo la sofferenza struggente. Non sono solo le cure, che somigliano più al veleno. E’ la consapevolezza indelebile che i valori della vita cambiano mentre ci accorgiamo che essa sta volando via. Intorno al coraggio con cui l’autore risponde alla beffa del destino, l’ironia di un occhio vigile sulle contraddizioni del sistema e l’imbecillità degli esseri umani che popolano il mondo della sanità.

Uno stile colorato e dotto - e un look d’altri tempi - per raccontare le peripezie del caso, dalla scoperta della malattia fino all’inevitabile decisione di non sottrarsi alla responsabilità di noi stessi. Perché allontanarsi con atti eccessivi dalla propria natura è una violenza senza pari. Nel viaggio dalla terra natia che lo avvolge come una culla alla dotta Bologna, dove sotto archi e archetti le scienze declamano le loro sentenze, l’odissea del protagonista si conclude solo quando, nauseato, decide di abbandonare le cure in un moto di dignità estrema e a lungo violata. Un’interpretazione commovente e a tratti scioccante che sancisce, in modo violento e senza appello, l’inestimabile valore della vita. 

Martina Oddi

di cristiana castelli

I commenti dei lettori



Sfoglia:


Google+

Utilità:

Scelti per voi
E' il momento della "Festa delle...
Torna per la 37esima volta il 'rito' di maggio a Montignano...
In casa Montignanese fervono i preparativi per la tradizionale “Festa del cuntadin” a...
Ultimi eventi inseriti
Approfondimenti
VARIAZIONE ORA DI INIZIO
Si informa che la conferenza comincerà alle ore 17:30 e non alle 18:00 come indicato nella...
'Fulgebunt iusti' diventa 'Donna, sei tanto grande'
Cari amici, relativamente al concerto in programma questo sabato presso l'Abbazia di...
Una sfida musicale, un comico, una scuola danza e ....il...
Il link del simpatico video promo...
Redazionali
Da San Valentino alla Festa della...
Meglio rivolgersi a chi delle idee regalo ha fatto una...
È sempre il giorno giusto per fare un regalo alla fidanzata, alla moglie o a un'amica,...
Natale al G.D.A. Stockhouse di...
Aperto sabato 8 Dicembre e tutte le domeniche di Dicembre
Come ogni anno il negozio Gda Stockhouse di Montignano di Senigallia sarà aperto tutte le...
Quando sostituire le gomme...
Guidare con pneumatici usurati, può dare pessima tenuta di...
Riuscire a comprendere quando è il momento per cambiare le gomme della propria automobile è molto...
Il meteo oggi nelle Marche
Meteo Marche