Marche in festa

Sagre, Fiere, Feste ed Eventi della regione Marche


| Altri
  

Dettagli evento:

mar 17 2019

Donne mitiche nella storia della cucina

Lezione del Prof. Tommaso Lucchetti e pranzo a tema

Letture: 1102 - Incontri a Borgo Pace - PU



ATTENZIONE: Questo evento si è svolto nel PASSATO!!
Sai se verrà riproposto? SEGNALACELO tu stesso!

Approfondimenti: INSERISCI un approfondimento
dove: ValdericArte Creative Residence
Località Valderica
data: domenica 17 marzo 2019, dalle 10:00 alle 15:00
intrattenimenti: Si mangia
info sul luogo: L'evento si svolge al coperto

Qui trovi maggiori informazioni su questo evento
Organizzazione: ValdericArte
Referente: Maria Stella Rossi
E-mail: Contatta il referente
Telefono: 3283380906
Donne mitiche nella storia della cucina
Descrizione evento: Domenica 17 marzo: INCONTRO CULTURA: Donne mitiche nella storia della cucina con Tommaso Lucchetti
 
Programma indicativo:
- 10:00: Benvenuto;
- 11:00: Lezione del Prof. Lucchetti;
- 13:00: Pranzo a tema

Tommaso Lucchetti, storico della cultura gastronomica e dell’arte conviviale.
Di formazione storico-antropologo dell’alimentazione è docente, curatore di mostre. Insegna Immagine e cibo nella cultura contemporanea all’Università di Parma (corso di laurea in Scienze Gastronomiche). Collabora presso musei, biblioteche ed istituzioni culturali per la ricerca e la valorizzazione di aspetti storici ed antropologici su cibo ed arti da mensa. Tra le pubblicazioni si ricordano le monografie Piatti reali e trionfi di zucchero (Retecamere, 2009), Storia dell’alimentazione, della cultura gastronomica, dell’arte conviviale delle Marche (Il Lavoro Editoriale, 2009), Il Poeta e la sua mensa (Il Lavoro Editoriale, 2012), Il sapore delle arti (Sistema Museale Provincia di Ancona, 2014), le Feste dello spirito (2015), il saggio Cucina ed arti plastiche per Cultura del Cibo (IV volume), a cura di Massimo Montanari per le Opere Enciclopediche Utet (2015). Tra gli antichi ricettari manoscritti recuperati e trascritti oltre alle carte di casa seicentesche del cardinal Bonaccorsi a Macerata, gli appunti ottocenteschi di Tommaso Zaccagnini di Staffolo, le note sette-ottocentesche di cucina e dispensa delle clarisse di Serra de’ Conti, le carte ottocentesche di Celeste Erard, moglie del musicista Gaspare Spontini; tra il recupero di testimonianze e memorie orali i volumi L’aratro, l’arola, l’aia (2008, sulle aree rurali delle vallate del Cesano e del Metauro), Solchi (2015, sul fermano), Memorie di cucina a Moie (2016), Falconara: Luogo di incontro. Tra i riconoscimenti ricevuti è stato premiato dalla Stampa Estera a Roma come Divulgatore Culturale della Gastronomia 2014.

Il tema dell’incontro
La sensibilità comune e l’immaginario collettivo ha spesso legato le donne alle occupazioni del cibo ed alle pratiche di tavola e fornelli, codificando nel tempo icone anche stucchevoli e stereotipate degli “angeli del focolare”, favorite anche da espressioni politiche e culturali di natura patriarcale e vocazione maschilista. Eppure se si cerca nella storia della cultura gastronomica e dell’arte conviviale di inquadrare e raccontare sul tema una specifica prospettiva dal punto di vista femminile anche in questo caso, come in moltissimi altri ambiti della conoscenza e delle espressioni creative, si riscontra una certa difficoltà nel trovare testimonianze e manifestazioni significative da parte di donne, e quindi ad assemblarne pensieri ed opere in un’antologia in grado di attraversare i secoli dall’Antichità al secolo scorso. Se difatti nel vitto quotidiano ordinario delle famiglie umili (la stragrande maggioranza) le donne erano spesso silenziose responsabili del cibo nelle case borghesi e popolari, nell’eccezionalità di pranzi e cene aristocratiche, come negli imponenti banchetti celebrativi, quando dalla sussistenza si volava verso la creatività, allora ecco che lo scettro della maestria veniva riconosciuto a signori cuochi, che con la loro fama lasciavano memorie e testi scritti della loro opera, a sedimentare la storia della civiltà gastronomica.
L’incontro vuole pertanto portare alla luce le personalità femminili eminenti che nel tempo hanno costruito mito, storia, cultura, nei percorsi tra dispensa, cucina e mensa. Si partirà dagli archetipi, nella teogonia pagana di Demetra/Cerere e Persefone/Proserpina, o in quelli sacri di Eva e della Madonna nel Vecchio e Nuovo Testamento, passando poi attraverso figure epiche di regnanti e monache dell’Antichità e del Medioevo; infine, a partire dal 1500, si arriverà ad autrici di ricettari manoscritti e testi a stampa, che hanno contribuito allo strutturarsi nella storia di un patrimonio universale e condiviso di saperi e sapori.


Per chi viene da lontano o per chi ha piacere di fermarsi ci sono le camere in blu!
Per vedere la lista completa degli eventi 2019 clicca qui: http://www.valdericarte.com/italiano/eventi/

Per arrivare a ValdericArte?
guardate le istruzioni sul sito: http://www.valdericarte.com/italiano/dove-siamo/
o cercateci sul navigatore o chiamateci!

La partecipazione all’evento è riservata ai soci e ai futuri soci dell’associazione culturale ValdericArte e i posti sono limitati. Il contributo per la giornata è di €35,00. Per i bimbi fino a 12 anni, i contributi sono ridotti della metà.

E’ richiesta la prenotazione obbligatoria tramite messaggio privato facebook al profilo https://www.facebook.com/mstellarossio alla pagina https://www.facebook.com/ValdericArte?fref=tso tramite telefono chiamando Stella al 328 33 80 906.

Per i primi 7 che prenotano un simpatico omaggio by “Peccati geniali”!


Per vedere la lista completa degli eventi: http://www.valdericarte.com/italiano/eventi/
 

Se non siete già iscritti alla newsletter lasciateci il vostro contatto o iscrivetevi direttamente voi alla mailing list seguendo le indicazioni nella colonna di destra del sito di ValdericArte.

VI ASPETTIAMO A
ValdericArte Creative Residence,
Località Valderica, 8
Lamoli di Borgo Pace PU
www.valdericarte.com

Ad attendervi la luce di colori, natura, arte e una cucina che apre il cuore.
Nei pressi di questo evento puoi:
Mangiare Bere Dormire Divertirti Rilassarti Informarti Altro

Commenta e condividi attraverso Facebook!



Sfoglia:


Google+

Utilità:

Scelti per voi
Sagra del Maialino alla Brace: ricco...
Camporota di Treia in festa dal 18 al 21 luglio 2019
Anche quest'anno a Camporota di Treia rivivono le tradizioni della nostra terra, con la 32^...
Nei borghi maceratesi feriti dal sisma,...
Dal 5 al 21 luglio alla scoperta di una terra che conserva...
Un programma ricco di eventi per riportare un segnale di rinascita nei borghi maceratesi colpiti...
Ultimi eventi inseriti
Approfondimenti
Corinaldo: 41° Contesa del Pozzo della...
Mercato, artisti, giochi, gruppi storici e tanta...
Si avvicina la prossima edizione della Rievocazione Storica rinascimentale di Corinaldo, un...
A Montelupone il Medioevo riprende vita!
Una festa unica nel suo genere: Montelupone Medievale
Il 15 e 16 giugno a Montelupone, il Medioevo riprende vita! Una festa medievale diversa dal...
E' il momento della "Festa delle...
Torna per la 37esima volta il 'rito' di maggio a Montignano...
In casa Montignanese fervono i preparativi per la tradizionale “Festa del cuntadin” a...
Redazionali
Da San Valentino alla Festa della...
Meglio rivolgersi a chi delle idee regalo ha fatto una...
È sempre il giorno giusto per fare un regalo alla fidanzata, alla moglie o a un'amica,...
Natale al G.D.A. Stockhouse di...
Aperto sabato 8 Dicembre e tutte le domeniche di Dicembre
Come ogni anno il negozio Gda Stockhouse di Montignano di Senigallia sarà aperto tutte le...
Quando sostituire le gomme...
Guidare con pneumatici usurati, può dare pessima tenuta di...
Riuscire a comprendere quando è il momento per cambiare le gomme della propria automobile è molto...
Il meteo oggi nelle Marche
Meteo Marche