Marche in festa

Sagre, Fiere, Feste ed Eventi della regione Marche


| Altri
  

L'otto marzo nelle marche, festa in tono minore per il timore del coronavirus

Tante le manifestazioni programmate per l’8 marzo che sono state rinviate



Pubblicato il 06/03/2020
Letture: 469
- Commenti: 0

Le celebrazioni e le manifestazioni indette in occasione dell’8 marzo, Giornata internazionale della donna, stanno registrando rinvii e sospensioni in tutto il paese, in virtù delle ultime disposizioni del Governo tese a fronteggiare l’emergenza legata alla diffusione del Coronavirus nella maggior parte delle province italiane.

L'otto marzo nelle Marche, festa in tono minore per il timore del Coronavirus

Anche i dirigenti della Regione Marche, infatti, rispondendo al Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 4 marzo hanno, nelle ultime ore, disposto sia la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado sul proprio territorio, che il rinvio a data da destinarsi di tutte le manifestazioni a carattere pubblico (anche sportive) fino al giorno 15 marzo. Sarà dunque una festa della donna in tono minore quella che si svolgerà nelle regione adriatica, così come nel resto dello stivale, a causa dell'emergenza legata al diffondersi del Coronavirus. A Jesi, Ancona, Ascoli Piceno e in molte altre località della regione, erano state previste decine e decine di manifestazioni per celebrare la Giornata Internazionale della Donna che adesso dovranno per forza di cose slittare di qualche giorno.

Tanti anche gli eventi dedicati al ruolo della donna nello sport. A San Benedetto del Tronto, tra le varie attività previste nella settimana che ci porterà all'otto marzo, è stata presentata dall'Unione Sportiva delle Acli una nuova iniziativa tesa al contrasto della violenza sulle donne. Nella conferenza stampa di presentazione dell'evento, oltre a spulciare i più recenti dati sul fenomeno della violenza sulle donne nelle Marche, i promotori e le promotrici dell'incontro hanno anche sottolineato l'importanza delle attività che alcune campionesse dello sport (ma non solo) stanno svolgendo in questi anni per accendere i riflettori su questa piaga della società, come del resto ha fatto anche l'ex campionessa del mondo di salto in lungo Fiona May (la cui primogenita, Larissa, ad Ancona ha stabilito il primato italiano juniores del salto in lungo) in una appassionata intervista rilasciata al blog L'Insider di Betway.

Creato da: Betway Sports | Scommesse Online

Tante, come detto, le manifestazioni programmate per l’8 marzo che sono state rinviate. Ad Ancona, la giunta municipale ha deciso di rinviare tutte le iniziative organizzate per la Festa della Donna, compresa quella ideata dal Forum delle Donne, programmata per domenica presso la casa comunale. All’evento erano stati invitati tutti gli ordini professionali della città, protagonisti dell’iniziativa tesa all’istituzione di diversi sportelli di ascolto e di sostegno nei confronti delle donne. Rinviato (a data da destinarsi) anche l’appuntamento con la rassegna cinematografica sul ruolo della donna, in programma lunedì prossimo al Cinema Azzurro.

A Montegiorgio, in provincia di Fermo, resta tuttavia confermata (fermo restando future comunicazioni in virtù del recente decreto governativo) l’iniziativa organizzata dagli assessorati Cultura e Pari Opportunità che vedrà protagonista la nota criminologa Roberta Bruzzone, in un incontro nel corso del quale verrà presentato il suo ultimo libro “Io non ci sto più”.

Tornando a parlare di sport e universo femminile, ad Ancona si terrà, seppur rinviata di qualche settimana, l’iniziativa promossa dalla Federazione Italiana Gioco Bridge legata alla diffusione di questa particolare disciplina sportiva, riconosciuta anche dal CONI come sport. Ed è proprio nel corso del mese della Festa della Donna che ad Ancona la Federazione organizzerà una serie di lezioni di base di bridge rivolte alle donne, a ulteriore testimonianza dell’importanza del ruolo della donna in una disciplina sportiva che vede in Italia le più brave e vincenti giocatrici a livello mondiale.

Continuerà invece la rassegna artistica a Civitanova Marche, in provincia di Macerata, organizzata dallo Spazio Multimediale San Francesco e denominata “Essenze Femminili in Arte”, una mostra estemporanea multidisciplinare dedicata al mondo delle donne e alla tematica della libertà dell’universo femminile, protratta fino alla fine del mese di marzo.

Anche se non ci saranno le grandi manifestazioni di piazza e le affollate riunioni delle varie associazioni e dei circoli culturali, anche quest’anno la Giornata internazionale dei diritti della donna servirà a ricordare anni di battaglie sociali e conquiste in tutti i campi, con la speranza che il paese metta da parte al più presto tutti i timori legati alla diffusione del Coronavirus.

di Luca Redazione

I commenti dei lettori



Sfoglia:


Google+

Utilità:

Scelti per voi
Ultimi eventi inseriti
Approfondimenti
Giochi d'azzardo online? E' importante...
Alcuni criteri per divertirsi giocando online, in modo...
Le piattaforme online di casinò stanno aumentando in numero considerevole, rendendo il gioco...
Idee per antipasti di Natale facili da...
Sei piatti per iniziare al meglio un pranzo natalizio
Quando arriva il giorno del pranzo o del cenone di Natale è necessario pensare un po' a tutto il...
Come utilizzare WhatsApp sul computer
I passaggi da seguire per installare WhatsApp su pc
Al giorno d'oggi, le applicazioni sul proprio smartphone rappresentano uno strumento quotidiano...
Redazionali
GDA Stock House di Montignano di...
Abbigliamento e Beachwear uomo e donna
Come ogni estate, anche quest'anno prosegue nel migliore dei modi la coloratissima vendita...
Per una vacanza speciale sulla spiaggia...
Hotel vista mare e vicino al centro storico. Tutti i...
La posizione dell'Hotel Corallo di Senigallia è magnifica per chi vuole godersi la spiaggia di...
Come creare un sito e-commerce in 7...
Aprire un e-commerce è un'ottima opportunità di...
Tra i settori economici che, negli ultimi anni, hanno riscosso maggiore successo, anche qui in...
Il meteo oggi nelle Marche
Meteo Marche